Nasce la Scuola di Grafologia del Seraphicum

Nasce la Scuola di Grafologia del Seraphicum, a cura della Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura”, attiva già dall’anno accademico 2020-2021.

Una specializzazione che si pone nel solco della storia francescana, dato che il padre della grafologia italiana è il marchigiano fra Girolamo Moretti (1879-1963), frate minore conventuale, per più di cinquant’anni dedito allo studio, all’approfondimento e all’insegnamento di questa affascinante disciplina.

Una strada di accesso per una approfondita conoscenza della persona, sotto il profilo psicologico, proprio attraverso l’analisi della scrittura, e un importante ausilio per chi opera nell’ambito pastorale e della formazione.

Dopo aver già aperto le porte a questo studio, ospitando dei corsi, il Seraphicum compie adesso un deciso passo in avanti, istituendo questa nuova Scuola triennale, per la quale a breve saranno forniti tutti gli aggiornamenti necessari in merito al piano di studi e alle modalità di partecipazione.